Profilo e Contatti


Scopriamo meglio il profilo di Erika Derme  - scrittrice, principalmente di poesia, e giornalista – in questo nuovo Poetry & Travel Blog (e non solo!).

 

Erika Derme è nata a Colleferro (in provincia di Roma) il 19 maggio del 1982.

 

Dopo il diploma, conseguito nel 2001 presso il Liceo Scientifico “G. Marconi” di Colleferro (Rm) con votazione pari a 100/100, si è iscritta all’Albo dei Giornalisti del Lazio in data 12.01.2007. Nello stesso anno ha conseguito la laurea specialistica cum laude in “Teorie della Comunicazione e Ricerca Applicata”, Curriculum “Teorie della Comunicazione e Ricerca Applicata al Learning e alla Media Education”, presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università La Sapienza di Roma con una tesi sperimentale dal titolo: “Nuovi scenari televisivi: il palinsesto ‘in- formazione’ della mobile tv”. Nel 2005 ha conseguito la laurea triennale in “Scienze della Comunicazione” presso l’Università degli studi “La Sapienza” di Roma con la tesi sperimentale dal titolo: “La guerra degli spot: analisi semiotica di una metafora pubblicitaria”, corso di laurea in “Scienze e Tecnologie della Comunicazione”, Curriculum “Linguaggi e Tecnologie dell’Industria Culturale”.

 

Già autrice di poesie, novelle e articoli giornalistici di approfondimento, negli anni ha ricevuto numerosi riconoscimenti per le sue produzioni in occasione dei concorsi letterari cui ha partecipato e di cui testate nazionali, di settore e locali hanno dato notizia.

 

Ha recentemente pubblicato otto raccolte di poesie e una novella disponibili nella sezione pubblicazioni di questo blog.

Sabbia fine’ (Luglio 2009): dedicata a Peschici, (in provincia di Foggia), particolarmente cara alla scrittrice e ai luoghi incastonati nella suggestiva cornice del Gargano. ‘L’Aquila in movimento’ (Agosto 2009): dopo gli ultimi avvenimenti che hanno sconvolto L’Aquila, una raccolta di poesie fatta di sensazioni che si sviluppano in un crescendo propositivo; non solo crolli ma ricostruzione, energia creativa. Il ricavato è stato devoluto in beneficenza con il tramite della Protezione Civile (http://www.youtube.com/watch?v=y-B_z1o_heU). ‘Poetando‘ (Gennaio 2011): una raccolta di poesie in cui l’autrice, ispirata dai temi più nobili della vita, esprime valori e sentimenti autentici e insostituibili. ‘Paris‘ (Febbraio 2011), il volume che raccoglie le poesie scritte durante uno dei viaggi che l’autrice ha fatto in Francia, tra le bellezze e le atmosfere particolari di una città unica come Parigi. ‘Venezia‘ (Marzo 2011), una raccolta di poesie scritte durante uno dei viaggi che l’autrice ha fatto proprio nella città lagunare, che ne descrive paesaggi e sensazioni. ‘Percorsi di vita‘ (Aprile 2011), una raccolta di poesie in cui l’autrice, ispirata dal quotidiano vivere, esprime sensazioni ed emozioni. ‘Danzare con la vita‘ (Dicembre 2015), una raccolta di poesie dedicata all’affascinante mondo della Danza del Ventre, disponibile anche nei preziosi cofanetti Belly Box. ‘Photographs. Peschici‘ (Luglio 2016): la scrittrice è tornata sui suoi passi lungo le spiagge e i luoghi caratteristici di Peschici, la perla del Gargano. In questa pubblicazione, infatti, che fa seguito a “Sabbia fine, Peschici” pubblicata lo scorso luglio 2009, prevale il tema del ritorno in un paese fotografato in versi poetici dall’autrice, affezionata turista. E’ inoltre disponibile la novella ‘Libera per amore‘ (Maggio 2010) che, ispirandosi allo stile pirandelliano, introduce le tipiche invenzioni paradossali che rivelano dietro un’acre tristezza sostenuta da un narrare attento, minuzioso, legato a particolari concreti di vita vissuta.

 

Ulteriori informazioni disponibili consultando questo blog (http://segnigrafici.blog.tiscali.it) attraverso il quale potrete essere sempre aggiornati relativamente alle pubblicazioni della scrittrice Erika Derme e ricevere i volumi comodamente a casa vostra. Il blog raccoglie le segnalazioni letterarie e darà notizia degli eventi correlati che verranno di volta in volta organizzati in occasione delle singole uscite.

Consultate la pagina Facebook: http://www.facebook.com/Segnidipoesia